CIRCUITI DI RINASCITA

Circuiti di Rinascita, di Reincarnazione e di Redenzione

Inedito e in costruzione, in CIRCUITI DI RINASCITA si prenda in esame il passo INGIUSTIZIE: vi è delineato il fatto di come i vincoli familiari o di parentela, quando soprattutto strettamente intesi, risultino fondamentali, di come un'automazione divina a uno sgarbo, a una trasgressione ricevuta, colpisca su quell'errore producendone di altrettanti (nel migliore dei casi trattasi di deformazioni o diversità di tipo sessuale su nuovi possibili nascituri) il più delle volte indirettamente, cioè non tanto a carico dei responsabili dello sgarbo-trasgressione o del responsabile non riconosciuto, e neanche quindi nei confronti del più indifeso subitante (quando a sua volta non riconosciuto) ma di altri innocenti, e sempre all'interno di quei vincoli familiari; purtuttavia, e d'altra parte, concedendo anche le sue ricompense, i suoi riscatti.

Proprio per questo trattasi di INGIUSTIZIE, e in tal senso diviene comunque importante agire quanto prima e direttamente per porne rimedio, affinché non sia la citata "automazione divina" ad agire indirettamente (alcune deformazioni o diversità comunque resteranno lì per quello sono, a prescindere da un senso di consapevolezza che non potrà che assolverle).


CIRCUITI DI RINASCITA
di M. Migoni


Felicità
La felicità, in fondo, è il gusto, l'azione, di cogliere l'essenziale dal proprio creato.

Forza
Non sia mai che per via del giudizio il vero sentire venga meno: quell'agire, quella forza sana, ferma, composta.

Cultura
Una prassi difficile da estirpare è la consuetudine che scaturisce dall'io-so, quando intento a difendersi attraverso il dettaglio tecnico, la nozione informativa, a sacrificio di una più ampia concezione, di ben altra finalità.

Stato
È lo Stato liberticida il vero successo dell'Italia, dove all'individuo subentrano, prepotentemente, la fazione, il clan, il monopolio.

Popolo
Oltre la memoria storica nel proprio DNA, un popolo diviene tale perché forgiato dagli eventi.

Ingiustizie
Così come quando le colpe dei padri ricadono sui figli, così su un atteggiamento inerente a tradimento o prevaricazione, diviene importante dosarne adeguata reazione, ottenerne giustizia, prima che sia un corso naturale di eventi o cose, a stabilirne divina e indiretta sentenza.

Comunismo
Strumento, espediente per l'alta finanza da cui proviene, autentica paradossale diseguaglianza: è ciò che ne risulta essere oggi del comunismo.

Dio
All'umanità dovrebbe unicamente interessare il rapporto che nei millenni ha instaurato con le proprie divinità, di tali divinità non facendone necessariamente, e nelle loro oscure declinazioni, una raffigurazione, un genere, un'etichetta.

Generazioni
Se non che il cambiare dei tempi sia anche il cambiare dell'Iddio, nulla è assoluto, e solo l'Iddio è immutabile.

Notti d'estate
La bellezza di una vita è come in una notte d'estate: il caldo, l'euforia, la spensieratezza, e dopo il buio la luce.